Le Avventure di Mowgli

Le avventure di Mowgli

In questa pagina potrai trovare i racconti del cucciolo d’uomo , Mowgli. Segui la sua caccia con Akela, ascolta come conosce la Giungla con Bagheera ed impara le sue Leggi con Baloo!

29 maggio 2021 – <strong>Il branco di Seonee riesce a sconfiggerer i cani rossi</strong>

Il branco di Seonee è pronto ad iniziare la  battaglia!

Wantolla, nonostante le numerose ferite, riesce ad uccidere il capo del Dhole ed ormai nessun cane rosso riuscirà a tornare nel Dekkan a riportare la notizia…

La battaglia ha messo a dura prova tutto il branco, Wantolla a causa delle gravi ferite riportate è morto ed Akela, ormai morente, invita Mowgli a tornare in mezzo agli uomini…

Il cucciolo d’uomo, però, “se ne andrà solo quando Mowgli costringerà Mowgli”!

Il vecchio capo branco, Akela, intona il canto della morte poiché si rende conto di essere alla fine della sua vita.


Attività manuale

Fratellini e sorelline, come avete ascoltato, il branco di Seonee ha vinto la battaglia contro i cani rossi. È stato uno scontro che ha messo alla prova tutti i lupi del branco, ognuno ha dovuto mettere a disposizione degli altri le proprie qualità per poter sconfiggere il Dhole.

Ora tocca a voi, provate a pensare alle vostre qualità, a ciò che vi caratterizza e scrivetelo all’interno dell’impronta della vostra zampa. È molto semplice, prendete un foglio, ricalcate l’impronta del vostro piede e dopo scrivete al suo interno la vostra qualità da offrire al branco.

Non dimenticate di inviare il vostro disegno ai Vecchi Lupi, Buona Caccia!!

22 maggio 2021 – <strong>Mo</strong>wgli conduce i cani rossi dal piccolo popolo

Mowgli, dopo aver consegnato la coda al capo dei Cani Rossi,  inizia a correre per raggiungere il prima possibile la Roccia del Piccolo Popolo. I cani rossi, che vogliono uccidere “la scimmia degli alberi”, seguono Mowgli senza rendersi conto del pericolo in cui stanno per imbattersi, le furiose api nere dell’India. Mowgli riesce a tuffarsi nella Waingunga senza essere punto, mentre molti cani rossi vengono punti a morte ed altri si tuffano nelle acque della Waingunga che con le sue forti correnti trascina i sopravvissuti verso valle dove c’è il branco, pronto a combattere.

Immagine che contiene testo

Descrizione generata automaticamente


Attività

Fratellini e sorelline, come avete ascoltato, Mowgli ha seguito molto attentamente il piano escogitato con Kaa ed è riuscito a sconfiggere molti cani rossi per mezzo delle punture mortali del Piccolo Popolo.  

I Cani Rossi, concentrati solamente su Mowgli, non si sono resi conto della trappola ed i pochi sopravvissuti si sono trovati a lottare con le forti correnti delle acque della Waingunga e con il coltello di Mowgli, pronto a sferrare colpi di nascosto sottacqua.  

Durante questa battaglia, avete potuto ascoltare i diversi comportamenti dei personaggi: Mowgli, I cani Rossi, il Piccolo Popolo, Kaa…

Ora vi chiediamo di disegnare una scena di questo racconto che vi ha particolarmente colpito e di scrivere accanto ai personaggi che avete raffigurato quali leggi della giungla secondo voi hanno rispettato oppure quali leggi hanno violato. 

Inviate il vostro disegno ai Vecchi Lupi! 

Buona Caccia!!

15 maggio 2021 – Mowgli e il piccolo popolo

Dopo aver udito il fischio del Pheeal, Mowgli inizia a correre pieno di entusiasmo alla ricerca del più anziano della Giungla, Kaa. Il cucciolo d’uomo, nonostante sia stato cacciato dal branco, ha dato la sua parola è resterà con il Popolo Libero fino a quando il Dhole non se ne sarà andato.

La parola è la parola e perciò Kaa decide di aiutare Mowgli, conducendolo alla Roccia del Piccolo Popolo e raccontandogli l’episodio del cervo che, inseguito dai lupi, riuscì a salvarsi gettandosi nella Waingunga e lasciando che le feroci api nere dell’India divorassero i lupi.

A questo punto, il cucciolo d’uomo ha ben chiaro il piano per uccidere il Dhole, ispeziona il terreno ed organizza la trappola… Deve attirare i cani rossi con una traccia di sangue che non li faccia distrarre, così inizia a provocare il Dhole e taglia la coda del loro capo.


Attività manuale

Cari fratellini e sorelline, come avete ascoltato nel racconto, Kaa conduce Mowgli dal Piccolo Popolo e gli suggerisce un piano molto pericoloso per sconfiggere il Dhole. Per sopravvivere alla battaglia con i cani rossi è fondamentale  conoscere il Piccolo Popolo della giungla ed  il modo migliore per farlo è quello di vedere da vicino la loro casa!

Per costruire la bellissima e laboriosa casa delle furiosi  api nere dell’India, bisogna seguire molto attentamente le istruzioni che trovate qui sotto. 

Vi ricordiamo che potete dare spazio alla vostra fantasia per rendere più bello e personale il vostro alveare.

Una volta costruita la casa delle api fate una foto e mandatela ai vecchi lupi!

ALVEARE DEL PICCOLO POPOLO DELLA GIUNGLA

8 maggio 2021 – Il fischio del pheel… I cani rossi si stanno avvicinando

Mowgli dopo essere stato cacciato dal popolo degli uomini torna alla rupe del consiglio con la pelle di Shere Khan. 

Akela, Baloo e Bagheera sono ormai anziani. Tutto è tranquillo nella giungla, nessun striato caccia più nei territori di Mowgli. Un giorno però, il polo della giungla sente un fischio lontano emesso da ubi lo sciacallo… il Pheel, ciò significa che i Cani rossi sono arrivati all’argine della Waingunga. Wantolla, il lupo solitario arriva alla rupe del consiglio per mettere in guardia il Branco.


Attività

Cari fratellini e sorelline, come avete sentito nel racconto, qualcosa di importante e strano sta per succedere nella giungla, il Dhole è vicino e noi dobbiamo essere pronti ad affrontarlo!

Il modo migliore per non farsi cogliere impreparati è quello di conoscere bene la giungla ed il branco!

Per questo motivo provate a rispondere alle domande che trovate nel file allegato ed a risolvere il cruciverba seguendo molto attentamente le istruzioni.

Buona Caccia!

SCOPRIAMO LA GIUNGLA

24 aprile 2021 – Mogwli torna nella giungla con la pelle di Shere Khan

Il piano di Mowgli ha funzionato, Shere Khan è morto ed ora per il cucciolo d’uomo è arrivato il momento di togliere la pelle alla tigre zoppa e portarla alla Rupe del Consiglio, come aveva promesso prima di lasciare la giungla. Anche Buldeo, il cacciatore del villaggio,  desidera la pelle della tigre per poter riscattare la taglia messa sulla testa di Shere Khan.

L’unico modo che ha Mowgli per riuscire a portare la pelle alla Rupe è quello di mandare contro Buldeo il vecchio capo branco, Akela. Nonostante Buldeo abbia messo tutto il villaggio contro Mowgli accusandolo di essere uno stregone, il cucciolo d’uomo riesce a recuperare la pelle di Shere Khan ed a tornare alla Rupe del Consiglio dove il branco, ormai, è senza una guida.

Immagine che contiene testo, cane, mammifero, licaone

Descrizione generata automaticamente


Attività manuale

Fratellini e sorelline come avete ascoltato nel racconto, Mowgli è riuscito a portare la pelle di Shere Khan alla rupe del consiglio come aveva promesso il giorno in cui aveva lasciato la giungla per andare al villaggio.

Ora chiediamo anche a voi di creare la vostra pelle di Shere Khan, potete ritagliare un pezzetto di stoffa e colorarlo oppure vi lasciamo un’ immagine in allegato da stampare e colorare. 

Una volta creata la vostra personale pelle di Shere Khan scriveteci sopra un impegno concreto che volete prendervi per questa settima.  

Infine mandate ai vecchi lupi la foto della vostra pelle!

Buona caccia !

SCARICA QUI LA PELLE DI SHERE-KHAN

17 aprile 2021 – Mowgli, Fratel Bigio ed Akela progettano l’uccisione di Shere-khan

Giorno dopo giorno, Mowgli continuò a condurre i bufali al pascolo e ad avvistare la schiena di Fratel Bigio sulla roccia.

Una mattina, però, Mowgli non vide il fratello di tana… La tigre zoppa era tornata!

Appena raggiunse l’albero del Dhak trovò Fratel Bigio ed il saggio Akela, pronti ad aiutarlo.

Fu così che progettarono l’uccisione di Shere Khan che, dopo aver mangiato e bevuto, si era addormentata lungo il burrone della Waingunga.

Mowgli decise di sfruttare la forza dei bufali e delle bufale, pronti a travolgere chiunque avesse intralciato il loro cammino.


Attività

Fratellini e sorelline, come avete ascoltato, Mowgli  è riuscito ad uccidere Shere Khan.

Il supporto di Akela e Fratel Bigio è stato prezioso: il suo fratello di tana ha mantenuto la promessa e per molti giorni si è recato vicino alle terre arate per comunicare a Mowgli che la tigre era ancora lontana. 

L’albero del Dhak, ecco da dove deriva il nome del nostro branco, è stato il punto di ritrovo dal quale è partita la progettazione dell’uccisione della tigre zoppa; la comunicazione tra Fratel Bigio, Mowgli ed Akela è stata molto utile affinchè il loro piano andasse a buon fine!

Ora vediamo se siete in grado di comprendere anche i messaggi scritti in un codice un po’ particolare! Provate a decifrare le parole scritte in codice morse che trovate nel file qui sotto ed infine ricostruite il messaggio!

Tranquilli, non vi preoccupate, nel file troverete anche qualche suggerimento per la traduzione del codice.

Infine, inviateci una vostra foto con il messaggio decifrato.

SCARICA QUI IL MESSAGGIO DELL’ALBERO DEL DHAK

27 marzo 2021 – Mowgli diventa un mandriano e Shere-khan è ancora lontano

Dopo aver scoperto con curiosità le usanze del villaggio degli uomini, Mowgli iniziò a trascorrere molto tempo sia con i ragazzi che con gli adulti che ogni sera si riunivano per raccontare storie e leggende sulla giungla, alle quali però Mowgli non credeva.

Fu così che dopo aver discusso con Buldeo, uno dei più grandi cacciatori del villaggio, Mowgli iniziò a gestire il bestiame e diventare un mandriano.

Il suo fratello di tana, Fratel Bigio, mantenne la sua promessa e continuò a portare notizie a Mowgli su Shere Khan, la tigre zoppa era ancora lontana…


Attività manuale

Cari fratellini e sorelline, come avete ascoltato, Mowgli ha iniziato a comunicare ed a confrontarsi con gli abitanti del villaggio, ma nonostante ciò rimase sempre in contatto con il suo fratello di tana. 

Fratel Bigio, infatti, tutti i giorni si avvicinava alla terre arate per aggiornare Mowgli sulle mosse della tigre zoppa.

Nonostante non vivessero più nella stessa tana, Mowgli e Fratel Bigio, hanno mantenuto un legame. Anche noi oggi non riusciamo a vedere i nostri amici e le nostre amiche, ma questo non significa che dobbiamo abbandonarli!

Provate a pensare ad un vostro amico sul quale potete sempre contare, che vi ha aiutato quando ne avevate e bisogno e con il materiale che avete a casa (bottiglie di plastica, tappi, cordini, spago, fogli colorati ecc) provate a rappresentarlo come più vi piace.

Quando avete finito di creare il vostro amico, mandateci una sua foto e raccontateci qualcosa di lui: dove lo avete conosciuto, un avvenimento divertente che avete vissuto insieme…

6 marzo 2021 – L’accoglienza di Mowgli nel villaggio degli uomini

Dopo aver lasciato la giungla, Mowgli oltrepassa le terre arate ed arriva al villaggio degli uomini dove incontra una donna, Messua, che lo accoglie nella sua capanna.

Il cucciolo d’uomo è molto curioso e si impegna per imparare subito tutte le usanze degli uomini, quando ad un certo punto viene a trovarlo Fratel Bigio, il suo fratello di tana.


Attività

Fratellini e sorelline, come avete ascoltato, per Mowgli è arrivato il momento di lasciare il branco e di oltrepassare le terre arate.

La sua determinazione e la sua voglia di crescere, però, non sono svanite ed appena il cucciolo d’uomo ha conosciuto gli abitanti del villaggio e Messua ha cercato di apprendere le loro tradizioni.

E’ arrivato il momento anche per voi di mettervi alla prova e sperimentare le vostre abilità e perchè no, imparare qualcosa di nuovo!

Abbiamo pensato a tre diversi stand che potrete svolgere, non hanno un’ordine, scegliete voi da quale iniziare.

I tre stand sono:

  • Alla scoperta dell’India→ imparerete tante curiosità sull’India e sulle sue usanze
  • L’artigiano del villaggio→ vi metterete alla prova con la costruzione di uno strumento essenziale per sopravvivere nel villaggio: la lanterna, molto utile per le donne per illuminare la capanna, ma anche per gli uomini per spostarsi all’alba ed andare nelle terre arate
  • Allenamento per i giovani mandriani del villaggio→ testerete le vostre abilità fisiche, per scoprire se siete realmente pronti per affrontare la vita nel villaggio, ma cercherete anche di risolvere dei piccoli problemi di vita quotidiana

Non state fermi a guardare lo schermo, aprite uno alla volta gli allegati che trovate qui sotto (uno per ciascuno stand) ed iniziate la vostra avventura nel villaggio degli uomini!

ALLA SCOPERTA DELL’INDIA

L’ARTIGIANO DEL VILLAGGIO

ALLENAMENTO PER I GIOVANI MANDRIANI DEL VILLAGGIO

20 febbraio 2021 – Mowgli torna al villaggio degli uomini

Dopo che Akela ha mancato la preda, Sherkhan vuole il cucciolo d’uomo tutto per sé.

Mowgli decide di intervenire per aiutare il branco ed Akela utilizzando il fiore rosso per far scappare share khan 

Mowgli dopo aver salvato la vita di Akela lasca la giungla  e  torna tra gli uomini.


Attività

Fratellini e sorelline, come avete ascoltato alla Rupe del Consiglio, Bagheera disse a Mowgli ” ormai la cosa è nelle tue mani, non possiamo far altro che batterci”.

Il cucciolo d’uomo, pur essendo ancora giovane ed anche un pò impaurito, si è fatto coraggio ed ha affrontato Shere khan e tutti i lupi contro di lui per cercare di salvare Akela. 

Molto spesso capita di dover affrontare dei momenti difficili, ma l’amore per coloro che ci circondano e che ci vogliono bene ci aiuta ad affrontare le difficoltà.

Ora, provate a pensare ad un episodio in cui, nonostante la paura, vi siete battuti per aiutare qualcuno in difficoltà e scrivetelo sulla fiammella che trovate nel file qui sotto. 

Custodite questa piccola fiammella di fiore rosso, affinché possa ricordarvi la vostra tenacia.

SCARICA QUI IL FIORE ROSSO

13 febbraio 2021 – Mowgli ed il Fiore rosso – pt 2

Dopo aver ascoltato i preziosi suggerimenti di Bagheera, Mowgli decide di andare a cacciare nei campi arati del villaggio degli uomini e recuperare il fiore rosso.
Mentre si sta dirigendo alle capanne del villaggio, però, sente lo scatto a vuoto dei denti di Akela… il capo del branco ha mancato la sua preda!


Attività manuale

Cari fratellini e sorelline, come avete ascoltato nel racconto, Mowgli ha deciso di raggiungere il villaggio degli uomini per recuperare il fiore rosso, tanto temuto da tutti gli animali della giungla.

Per poterlo trasportare, però, bisogna costruire un recipiente abbastanza resistente che sia in grado di contenerlo e di continuare ad alimentarlo! Nel villaggio degli uomini, la donna e suo figlio hanno utilizzato un vaso di terracotta!

Provate a costruirlo anche voi seguendo le istruzioni che trovate nel file allegato qui sotto, è molto semplice!! 

Mandaci poi una foto delle vostre creazioni!

Istruzioni per creare un vaso con il DAS

30 gennaio 2021 – Mowgli ed il Fiore rosso – pt 1

Sono passate molte stagioni e Mowgli è cresciuto ma i suoi fratelli erano già lupi da quando lui era un fanciullo.

Il cucciolo d’uomo inizia a capire che il suo sguardo fa paura agli altri lupi della rupe del consiglio poiché considerato molto saggio. 

Bagheera gli spiega che dovrà tornare al villaggio degli uomini e gli racconta di quando lui era tra gli uomini in gabbia e che porta il segno del collare. Arriverà un momento in cui Akela mancherà la sua preda e sia lui che Mowgli saranno cacciati, per questo la pantera nera gli consiglia di procurarsi il temuto fiore rosso per potersi difendere.


Attività

Gli occhi di Mowgli fanno paura al branco, i suoi fratelli di tana non lo guardano mai in faccia, neanche Bagheera ci riesce anche se gli vuole molto bene. 

Mowgli è considerato saggio, riesce a togliere le spine dalle zampe degli altri lupi per le quali soffrono tremendamente.

I nostri occhi esprimono molto di noi e si dice siano lo specchio dell’anima, perciò fratellini provate a colorare gli occhi che trovate nel file qui sotto ed infine scrivete attorno tutte le belle qualità che i vostri occhi esprimono.

SCARICA QUI I TUOI OCCHI DA COLORARE

20 dicembre 2020 – Bagheera, Baloo e Kaa salvano Mowgli dal popolo delle Bandarlog

Bagheera arriva sulla terrazza e inizia a combattere contro le Bandarloog, riuscirà a liberarsi e raggiungere la cisterna dell’acqua?

 Il sibilo di Kaa arresta tutte le scimmie, tutte le bandar log che erano alle tane fredde e quelle che stavano arrivando da lontano si fermano e iniziano a scappare dal grande pitone. Mowgli viene liberato e può tornare dai suoi maestri e ringrazia Kaa e gli promette la sua prossima preda. A questo punto Kaa inizia la sua danza della fame, chi saprà resistergli?


Attività

Kaa ha saputo dimostrare grande fedeltà e il suo aiuto per liberare Mowgli dalle bandarlog è stato prezioso. Quante difficoltà Baloo e Bagheera hanno dovuto superare per poter portare in salvo il cucciolo d’uomo che tanto amano?

Ora fratellini e sorelline tocca a voi! come avete ascoltato Bagheera, Baloo e Kaa hanno combattuto con tutte le loro forze per salvare Mowgli, anche voi sareste disposti a mettere in gioco tutte le vostre qualità per proteggere un vostro fratellino o sorellina?

Qui sotto potete scaricare un bellissimo disegno che raffigura la battaglia finale contro le bandarlog, dopo averlo stampato e colorato, scrivete accanto a Bagheera, Baloo e Kaa una vostra qualità che mettereste in gioco per salvare un fratellino, mentre accanto alle bandarlog scrivete le qualità che un lupetto non deve possedere se desidera far parte del branco.

SCARICA QUI IL DISEGNO DELLA CACCIA DI KAA

12 dicembre 2020 – Mowgli alle tane fredde

Mowgli è stato portato alle tane fredde dalle scimmie.
Le bandarlog sono orgogliose del loro successo e raccontano a Mowgli la loro storia!
Riusciranno Bagheera, Baloo e Kaa a raggiungere le tane fredde?


Attività manuale

Buona caccia!

5 dicembre 2020 – Mowgli viene rapito

Mowgli viene rapito dalle Bandar-log, mentre stava dormendo tra Baloo e Bagheera. Con un rapido colpo viene portato sugli alberi e viene portato via velocemente. Grazie alle parole maestre che Baloo gli ha insegnato riesce a chiedere a Chil l’avvoltoio di mandare un messaggio e di seguire le sue Tracce.

Nel frattempo Baloo e Bagheera si disperano perché hanno paura che le Bandar-log possano uccidere il ranocchio, fino a quando all’orso bruno non viene in mente di chiedere aiuto a Kaa il serpente delle rocce. Trovano il grande serpente avvolto su una roccia al sole pomeridiano: è l’unico animale che le scimmie temono. I tre partono per una destinazione ignota poichè nessuno sa dove le Bandar-log stanno portando Mowgli.


Attività manuale

Cari lupi,
come avete sentito nel racconto Bagheera  e baloo si impegnano nel ritrovare Mowgli:

“Presto, sbrighiamoci… può darsi che… che possiamo ancora raggiungerli” ansimò Baloo. “Di questo passo? Non stancherebbe nemmeno una vacca ferita. Maestro della Legge… bastonatore di cuccioli, ancora un chilometro di questa corsa traballante e scoppierai. Siediti e rifletti. Prepara un piano. Non è questo il momento di dare loro la caccia. Possono lasciarlo cadere se li inseguiamo troppo da vicino”

Adesso tocca voi mettervi in gioco!
Durante questa settimana prendetevi un impegno da portare avanti con costanza come hanno fatto bagheera e baloo ( es . mettere in ordine la cameretta)
se avete difficoltà a portare avanti l’impegno provate a chiedere aiuto a qualcuno (fratelli, sorelle, genitori)!
Una volta pensato l’impegno vi chiediamo di costruire  e colorare un origami natalizio dove poter scrivere il vostro impegno così da poterlo ben custodire!
Vi lasciamo qui il link dove trovare le istruzioni per creare il vostro origami natalizio!

Istruzioni origami da scaricare

Buona caccia!

28 novembre 2020 – Gli insegnamenti di Baloo

Adesso che Mowgli fa parte del branco di Seeonee, deve iniziare ad apprendere le leggi della giungla, perché come abbiamo sentito la Giungla ha tante lingue e Mowgli le deve conoscere tutte!

Baloo ha insegnato a Mowgli come comunicare con le api selvatiche, con gli uccelli, con i pipistrelli come Mang, con i serpenti e con gli altri cacciatori.
Tutto questo lo aiuterà a sopravvivere nella giungla ed a cacciare.

Ricordati del grido dei cacciatori “Siamo dello stesso sangue tu ed io” e nel momento in cui ti troverai a cacciare al di fuori del territorio del tuo branco caccia per sfamarti e non per divertimento.


Attività manuale

Adesso è arrivato il momento di metterti alla prova, per verificare se anche tu, come Mowgli hai appreso la legge della giungla.
Qui troverai un divertente ed avventuroso sentiero della giungla da compiere, scarica il file e segui perfettamente tutte le istruzioni!

Istruzioni per il gioco e tabellone
Morse
Secret

Buona caccia!

14 novembre 2020 – I fratelli di tana- pt2

In questo racconto è successo qualcosa di veramente importante: il cucciolo d’uomo è stato accolto nel Branco di Seeonee.

Come ricorda Akela, la legge della giungla prevede che se vi è il dubbio nell’accettare un cucciolo nel branco devono parlare in suo favore almeno due membri del branco, che non siano nè madre nè padre.

E chi ha parlato in favore di Mowgli?

Baloo, l’orso bruno che insegna la legge ai cuccioli

e Bagheera, la pantera nera, ha pagato il prezzo di un toro appena cacciato benchè non avesse diritto di parola al Consiglio della legge


Attività manuale

Visto ciò che è accaduto chiediamo ai cuccioli, coloro che non hanno ancora fatto la promessa, di stampare il disegno di questa maschera da lupetto, di colorarla come più preferite e di scriverci sopra una vostra qualità. (clicca qui per scaricare la maschera)

Ai più grandi, coloro che invece hanno già la promessa, chiediamo di stampare il disegno del toro, di colorarlo e di scriverci sopra un aggettivo del nostro branco. (clicca qui per scaricare il disegno del toro)

Come Bagheera ha cacciato il toro e lo ha offerto alla Rupe per l’accettazione di Mowgli, voi più grandi offrite ai nostri cuccioli una parte del branco.

Conservate i vostri disegni, così, quando ci rivedremo potremo appenderli in tana e vedere come il nostro branco è cresciuto e quali qualità lo caratterizzano!


Attività online – quiz

Adesso che abbiamo iniziato a scoprire un po’ Mowgli ed i suoi fratellini e sorelline, vediamo quanto conosci il cucciolo d’uomo!

Clicca qui e prova a rispondere alle domande

Buona caccia!

7 novembre 2020 – I fratelli di tana – pt1

Come avete sentito nel racconto mamma lupa decide di proteggere Mowgli da Shere Khan che lo vuole avere tutto per sè:

“E io sono Raksha (la diavola), che ti risponde. Il cucciolo d’uomo è mio, Lugri, proprio mio. E non sarà ucciso. Vivrà e correrà a caccia col Branco, e infine, attento a te, cacciatore di cuccioli nudi, mangiatore di ranocchi, ammazza pesci, darà la caccia anche a te! Adesso vattene, bestia bruciata della Giungla, sennò, per il cervo che ho ucciso (io non mangio le bestie morte di fame), tornerai da tua madre più zoppo di quando venisti al mondo. Va!”


Attività manuale

Adesso chiediamo anche a voi di ricordare e disegnare un simbolo o una scena che rappresenti un giorno in cui siete stati protetti o aiutati da qualcuno oppure quando siete stati voi ad aiutare qualcuno magari durante un gioco.

Una volta che avete ricreato la vostra scena nel disegno vi chiediamo di mandare una foto del vostro disegno ai vecchi lupi!

Buona caccia!