Campo estivo 2020

Eccoci qui!
In questo pagina troverete tutte le informazioni relative al campo estivo di Reparto 2020!
Vi chiediamo di contattare i capi squadriglia o i Capi per comunicare la presenza/assenza (scriveteci anche se avete qualche dubbio) entro il 17 Luglio!

Perchè?

Il campo è forse il momento più significativo dell’anno, è un’occasione per i ragazzi per scoprire e vivere l’autonomia di squadriglia, è uno strumento di crescita che si basa sulla responsabilità, l’impegno e la sfida con sè stessi.

Quando?

Il campo inizierà Domenica 2 Agosto alle 9:00 e terminerà Domenica 9 Agosto alle 16:00

Dove?

Saremo a Piedicavallo, frazione del comune di Rosazza in provincia di Biella.
QUI potete trovare il collegamento con google maps che indica il punto preciso del campo.

Come ci arriviamo?

Viste le restrizioni è praticamente impossibile organizzare il trasporto tramite pullman o mezzi pubblici. Chiediamo quindi alle famiglie di accompagnare e recuperare i ragazzi. Verrete contatti dai capi squadriglia per l’organizzazione di macchine di sq.

Se la pioggia cadrà…

In caso di pioggia forte, ci recheremo nel salone del Santuario San Giovanni d’Andorno (Campiglia Cervo, dove si svolgeranno le Vacanze di Branco).

Covid – Edition… cosa c’è di nuovo?

Viste le disposizioni di legge il campo quest’anno avrà qualche accortezza in più, ma siamo certi che i ragazzi riusciranno a vivere al massimo la proposta accogliendo le nuove regole con uno spirito propositivo ed entusiasta: Faremo nuove tutte le cose!

  • Ogni maggiorenne che avrà a che fare con i ragazzi direttamente (Capi) o indirettamente (Cambusieri) ha seguito un corso di formazione sull’emergenza sanitaria Covid-19
  • Il primo giorno raccogliere i moduli che avrete compilato (li trovate in fondo a questa pagina) accertandoci dalle vostre dichiarazioni che i ragazzi non abbiamo mostrato sintomi tipici del Covid-19 nei giorni precendenti
  • Tutti i giorni proveremo la temperatura a tutti i ragazzi con dei termoscanner, in caso di temperatura corporea superiore ai 37,5° il ragazzo verrà isolato e verrete immediatamente contattati
  • Sarà rispettato il distanziamento di sicurezza di 1 metro tra tutti in ogni momento
  • Durante ogni attività, ad eccetto di quelle ludiche, verrà indossata la mascherina; le attività saranno all’aria aperta
  • I ragazzi saranno divisi in squadriglie (che rispettano il numero di ragazzi previsto dalla legge) seguite costantemente da un Capo
  • I momenti di incontro di tutto il gruppo saranno ridotti al minimo, mantenendo comunque la distanza di sicurezza prevista sia tra le persone che tra i gruppi (squadriglie)
  • I ragazzi dormiranno in tenda: i maschi in 3 per Jamboree (tenda tipica scout), le femmine in un tendone molto spazioso tale da garantire il distanziamento di sicurezza
  • I pasti verranno preparati in una cucina attrezzata da “cambusieri” (persone addette alla preparazione dei pasti che non entreranno mai in contatto diretto con i ragazzi) e serviti ai ragazzi in contenitori appositi che saranno lavati in lavastoviglie ( o acqua calda corrente) dopo ogni pasto
  • Alcuni pasti saranno cucinati dai ragazzi (ognuno il suo) supervisionati dal Capo di riferimento ed in piena sicurezza
  • Come da disposizione, all’ingresso di ogni tenda, ai bagni e ai lavandini saranno posti dei dispencer di igienizzante
  • Durante la giornata ci assicureremo che i ragazzi si lavino frequentemente le mani ed utilizzino gli igienizzanti come previsto

E se….

Quest’anno, purtroppo, non possiamo permetterci “interpretazioni” delle regole da parte dei ragazzi: nel caso in cui qualcuno non dovesse rispettarle, mettendo quindi in una situazione di rischio altri membri del reparto, verrete contattati e con molta probabilità il ragazzo dovrà lasciare il campo

Materiale

Sarà fondamentale non dimenticare nulla poiché non sarà possibile scambiarsi oggetti e materiale tra i ragazzi. Noi forniremo le mascherine necessarie (2 al giorno) ai ragazzi e l’igienizzante.
Chiediamo a voi genitori di prestare attenzione durante la preparazione dello zaino in modo da assicurarvi che non dimentichino nulla.

QUI troverete l’elenco del materiale necessario

Costo

La quota per la partecipazione al campo è di 100€ a ragazzo.
È una quota forfettaria (la stessa dei Lupetti) che dovrebbe coprire il grosso delle spese che sosterremo, la restante parte sarà messa dal Gruppo che ha saputo gestire con parsimonia le spese degli ultimi anni.
Abbiamo scelto di limitare la quota a 100€ per venire incontro alle famiglie che in questo periodo complicato.
Come sempre, in caso di difficoltà a pagare l’intera quota non esitate a contattare i Capi: non ha senso privare i ragazzi di questa esperienza per una questione economica, troveremo insieme una soluzione!

Per il pagamento tramite bonifico:
Intestatario: AGESCI GRUPPO ARONA 1
IBAN: IT87P0501801000000000144929
Causale: Nome Cognome Socio  – Campo Estivo 2020

Se ci fossero difficoltà a pagare tramite Bonifico contattate i Capi.

Burocrazia

Quest’anno abbiamo qualche aspetto burocratico in più da affrontare con la massima attenzione per evitare disguidi dovuti alla mancanza di un semplice documento!

Assicurazione

I ragazzi sono coperti dalla nostra assicurazione annuale che “copre” anche l’ipotesi Covid-19 prevedendo una diaria in caso di ricovero in ospedale.

Aspetti sanitari

Tra i PDF che troverete in fondo alla pagina è presente la SCHEDA SANITARIA SCOUT che è fondamentale compilare e poi consegnare all’arrivo al campo (o inviare ai Capi nei giorni precedenti).

È presente la SCHEDA SANITARIA MINORI PIEMONTE, documento della regione obbligatorio per quest’anno vista la situazione.

Troverete anche l’AUTOCERTIFICAZIONE MINORENNI e il MONITORAGGIO SETTIMANALE (PIEMONTE) che è fondamentale consegnare il giorno della partenza. Senza queste dichiarazioni non potremo accogliere il ragazzo che dovrà quindi rimanere a casa.

Se il ragazzo sta seguendo una terapia farmacologica sarà necessario consegnarci i medicinali e tutte le istruzioni dettagliate per la somministrazione.

Accordo Gruppo – Genitori

Tra i PDF che troverete in fondo alla pagina è presente l’ ACCORDO DI RESPONSABILITA’ RECIPROCA e l’ACCORDO DI RESPONSABILITA’ (PIEMONTE) che devono essere consegnati il giorno dell’arrivo

Altre info!!

  • Per qualsiasi dubbio non esitate a contattare i Capi
  • Chi ha figli in Branco può contattare i Capi per organizzare una eventuale notte in più (le VdB terminano l’8)
  • Ci divertiremo un mondo!!

Documenti FONDAMENTALI!!!