Le Avventure di Mowgli

Le avventure di Mowgli

In questa pagina potrai trovare i racconti del cucciolo d’uomo , Mowgli. Segui la sua caccia con Akela, ascolta come conosce la Giungla con Bagheera ed impara le sue Leggi con Baloo!

14 Novembre 2020 – I fratelli di tana- pt2

In questo racconto è successo qualcosa di veramente importante: il cucciolo d’uomo è stato accolto nel Branco di Seeonee.

Come ricorda Akela, la legge della giungla prevede che se vi è il dubbio nell’accettare un cucciolo nel branco devono parlare in suo favore almeno due membri del branco, che non siano nè madre nè padre.

E chi ha parlato in favore di Mowgli?

Baloo, l’orso bruno che insegna la legge ai cuccioli

e Bagheera, la pantera nera, ha pagato il prezzo di un toro appena cacciato benchè non avesse diritto di parola al Consiglio della legge


Attività manuale

Visto ciò che è accaduto chiediamo ai cuccioli, coloro che non hanno ancora fatto la promessa, di stampare il disegno di questa maschera da lupetto, di colorarla come più preferite e di scriverci sopra una vostra qualità. (clicca qui per scaricare la maschera)

Ai più grandi, coloro che invece hanno già la promessa, chiediamo di stampare il disegno del toro, di colorarlo e di scriverci sopra un aggettivo del nostro branco. (clicca qui per scaricare il disegno del toro)

Come Bagheera ha cacciato il toro e lo ha offerto alla Rupe per l’accettazione di Mowgli, voi più grandi offrite ai nostri cuccioli una parte del branco.

Conservate i vostri disegni, così, quando ci rivedremo potremo appenderli in tana e vedere come il nostro branco è cresciuto e quali qualità lo caratterizzano!


Attività online – quiz

Adesso che abbiamo iniziato a scoprire un po’ Mowgli ed i suoi fratellini e sorelline, vediamo quanto conosci il cucciolo d’uomo!

Clicca qui e prova a rispondere alle domande

Buona caccia!

7 Novembre 2020 – I fratelli di tana – pt1

Come avete sentito nel racconto mamma lupa decide di proteggere Mowgli da Shere Khan che lo vuole avere tutto per sè:

“E io sono Raksha (la diavola), che ti risponde. Il cucciolo d’uomo è mio, Lugri, proprio mio. E non sarà ucciso. Vivrà e correrà a caccia col Branco, e infine, attento a te, cacciatore di cuccioli nudi, mangiatore di ranocchi, ammazza pesci, darà la caccia anche a te! Adesso vattene, bestia bruciata della Giungla, sennò, per il cervo che ho ucciso (io non mangio le bestie morte di fame), tornerai da tua madre più zoppo di quando venisti al mondo. Va!”


Attività manuale

Adesso chiediamo anche a voi di ricordare e disegnare un simbolo o una scena che rappresenti un giorno in cui siete stati protetti o aiutati da qualcuno oppure quando siete stati voi ad aiutare qualcuno magari durante un gioco.

Una volta che avete ricreato la vostra scena nel disegno vi chiediamo di mandare una foto del vostro disegno ai vecchi lupi!

Buona caccia!